Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga Monte Corvo domenica 31 luglio 2022


Dal Lago della Provvidenza si raggiungerà in auto  la loc. Molino Cappelli dalla quale inizierà l’escursione. Da qui ci dirigeremo al rifugio Fioretti e allo stazzo di Solagne  a 1697 mt.  Si proseguirà per l’antico sentiero, indicato dai segnavia n. 1, che sale a mezza costa a sinistra di un valloncello e continua a salire raggiungendo altri muri a secco e una cascatella. Più in alto si dirigerà  verso destra e si continuerà per pascoli fino alla Sella del Venacquaro a circa 2236 mt. Qui saranno visibili sia il Corno Grande che  il Pizzo d’Intermesoli e l’ampia conca del Venacquaro.
Lasciata la mulattiera che prosegue verso la Fonte del Venacquaro e la Sella dei Grilli si segue un sentiero segnato che piega a sinistra, aggira un dosso erboso e raggiunge la Sella di Monte Corvo a 2305 mt. Si sale   ancora per erba e ghiaie lungo il versante della Valle del Chiarino. L’ultimo tratto del sentiero e fino alla cresta è rappresentato da passaggi su  roccette facilmente superabili con la dovuta attenzione. Continuando in cresta si raggiungerà  la vetta orientale del Monte Corvo a 2623 mt., il panorama che si aprirà è considerato uno dei più spettacolari del Gran Sasso.  Il ritorno sarà per lo stesso sentiero.

PROGRAMMA:

Ore 05:45  ritrovo dei partecipanti e briefing presso il parcheggio Winner di Foligno

Ore 06:00  partenza con mezzi propri per la Valle del Chiarino

Ore 08:30  inizio escursione

Ore 15:30   circa fine escursione.

 PERCORSO:

Distanza: 12 km circa

Difficoltà: EE

Dislivello: 1150 mt circa

Durata: 7 ore  circa

Accompagnatori: INE Franco Cavadenti   e Asp. AE Mario Lillocci

 ATTREZZATURA ED ABBIGLIAMENTO NECESSARI: abbigliamento tecnico da montagna idoneo alla stagione (vestirsi a strati), scarponi da trekking ben rodati, antipioggia, antivento, bastoncini da trekking, borraccia d’acqua almeno 2 litri, (non disponibilità di fonti di acqua lungo il percorso)  snacks vari, pranzo al sacco.

 PRENOTAZIONI:

Telefonare o mandare un messaggio WhatsApp entro sabato 30 luglio 2022 ai referenti sotto indicati:

Franco Cavadenti  3357658307

Mario Lillocci   3312990080

Per sostenere tutto questo e fare in modo che sia mantenuto nel tempo è utile e necessario anche il tuo  5×1000 comunicando al tuo commercialista il nostro codice fiscale “Valle Umbra Trekking C.F. 01662900545”
Daremo annualmente conto dei progetti posti in essere con tale destinazione , come da normativa fiscale.
Ci contiamo

Le escursioni sono aperte ai soli tesserati F.I.E. dell’anno in corso. Eccezionalmente, coloro che desiderano fare una prima uscita di prova, potranno partecipare versando la quota per la copertura assicurativa giornaliera di euro 5,00 e comunicando, all’accompagnatore referente, almeno il giorno precedente l’escursione, il proprio nome, cognome e codice fiscale. Sono escluse tutte le uscite di più giorni e quelle organizzate in pullman. Ai fini della sicurezza personale e collettiva è importante che tutti i partecipanti comunichino all’accompagnatore, soprattutto alle prime esperienze escursionistiche, eventuali problematiche di qualsiasi natura, inoltre i proprietari di cani sono tenuti, in relazione alle norme vigenti, a tenere il proprio animale al guinzaglio di tipo corto, ed accettarsi con l’AE che il sentiero sia loro adatto.   Per partecipare è richiesta la dotazione descritta alla voce “abbigliamento ed attrezzatura necessaria”. Ad insindacabile decisione degli accompagnatori, le escursioni potranno subire variazioni, o essere annullate per ragioni tecniche, climatiche o di altra natura.

 

SCARICA SCHEDA


Vieni a camminare con noi


^ Torna in alto