“Le acque di Sellano” 20 novembre 2022


“Le acque di Sellano”

Escursione nell’ambiente sellanese meno in vista, dove natura e storia esprimono gli elementi caratterizzanti della zona: il lago di Sellano, il Monte delle Rote e le sue cascate, il primo Comune Montesanto e il “futuro ponte tibetano”.

Itinerario ad anello, con partenza ed arrivo nel parcheggio tra il lago di Sellano e l’ingresso della struttura del ristorante Lochness. Partendo da quota 510 m, per il sentiero [586], dopo circa un’ora si raggiunge Setri (801 m): gruppo di case che fanno pensare ad antichi incastellamenti, ma non vi sono tracce di fortificazioni. D’interesse la chiesa di San Cristoforo, oggi cappella di transito. Il secondo borgo è Montesanto (748 m), la frazione più ricca di storia del Comune di Sellano, raggiunta lungo il sentiero [585] dopo circa un’ora e mezza. Castello di poggio del secolo XII dove i suoi palazzi, la chiesa e la piazza testimoniano un passato glorioso e turbolento. Da esso, si può “valutare” la zona che sarà caratterizzata dall’imminente costruzione del ponte tibetano che  congiungerà le mura esterne di Montesanto ed il borgo Sellanese. Il ritorno sarà in discesa fino alla zona di partenza.

PROGRAMMA:

ore 07:30  ritrovo presso Winner, Foligno

ore 08:00  partenza

ore 08:45  inizio escursione

ore 13:00  circa fine escursione

PERCORSO:

Distanza: 10 km

Difficoltà: E

Dislivello: 450 m

Durata: 4 h

ATTREZZATURA ED ABBIGLIAMENTO NECESSARI:

Abbigliamento adeguato alla stagione autunnale, scarpe da trekking ben rodate, bastoncini telescopici (consigliati), K-way in caso di pioggia, acqua e snack.

PRENOTAZIONI:

Telefonare, anche WhatsApp, entro sabato 19 novembre ai referenti sotto indicati:

     Acc. Escursionista Massimiliano BIANCHI 366 662 6783
–     Acc. Escursionista Pierfrancesco PINNA 366 319 1259

Le escursioni sono aperte ai soli tesserati F.I.E. dell’anno in corso. Eccezionalmente, coloro che desiderano fare una prima uscita di prova, potranno partecipare versando la quota per la copertura assicurativa giornaliera di euro 5,00 e comunicando, all’accompagnatore referente, almeno il giorno precedente l’escursione, il proprio nome, cognome e codice fiscale. Sono escluse tutte le uscite di più giorni e quelle organizzate in pullman. Ai fini della sicurezza personale è importante che tutti i partecipanti comunichino all’accompagnatore, soprattutto alle prime esperienze escursionistiche, eventuali problematiche di qualsiasi natura. Per partecipare è richiesta la dotazione descritta alla voce “abbigliamento ed attrezzatura necessaria”. Ad insindacabile decisione degli accompagnatori, le escursioni potranno subire variazioni, o essere annullate per ragioni tecniche, climatiche o di altra natura.

SCARICA SCHEDA


Vieni a camminare con noi


^ Torna in alto