Anello del Monte Birbone Domenica 29 maggio


L’itinerario per il Monte Birbone prende il via dall’area nota come “le Piane di Gavelli”, un altopiano di origine tettonica che ospita uno dei pochi stagni naturali montani dell’Umbria. Dall’area attrezzata vicino al laghetto si snoda l’itinerario che, attraversando bellissimi boschi prevalentemente di faggio, ci condurrà ai colli di Campofoglio e successivamente all’ampia radura della forchetta di Montino.

L’ascesa alla vetta del Monte Birbone posta a 1501 mt. è di un certo impegno e si svolge su un percorso panoramico con bella vista sui Monti Sibillini, sulla Laga ed il Terminillo, nonché sui sottostanti centri abitati di Monteleone di Spoleto e Leonessa.

Si scende poi in dir ovest e si risale verso il monte Rotondo e S. Leonardo prima attraverso una folta faggeta e poi per bellissimi prati per ritornare verso la valle di Campofoglio (1250 m) dalla quale si torna al laghetto.

PROGRAMMA:

ore 7,30 ritrovo e briefing presso parcheggio “WINNER” di Foligno.

ore 7,45 partenza

ore 9,00 inizio escursione

ore 15,30 circa fine escursione

PERCORSO:

Distanza: 15 Km circa

Difficoltà: E

Dislivello: 750 mt in salita

ATTREZZATURA ED ABBIGLIAMENTO NECESSARI:

Abbigliamento da montagna con scarponi ben rodati, bastoncini da trekking, guscio, cappello, crema solare, borraccia, spuntino e pranzo al sacco e acqua a sufficienza.

IMPORTANTE: non troveremo fonti per il rifornimento dell’acqua durante il percorso; solo alla partenza c’è una fonte con acqua.

PRENOTAZIONI:

Telefonare entro SABATO 28 MAGGIO 2022 ai referenti sotto indicati:

Acc. Escursionista: MARIA N. BASTIOLI-TEL. 3382197161

Acc. Escursionista. MAURA FIORUCCI-TEL.   3474853723

Le escursioni sono aperte ai soli tesserati F.I.E. dell’anno in corso. Eccezionalmente, coloro che desiderano fare una prima uscita di prova, potranno partecipare versando la quota per la copertura assicurativa giornaliera di euro 5,00 e comunicando, all’accompagnatore referente, almeno il giorno precedente l’escursione, il proprio nome, cognome e codice fiscale. Sono escluse tutte le uscite di più giorni e quelle organizzate in pullman. Ai fini della sicurezza personale e collettiva è importante che tutti i partecipanti comunichino all’accompagnatore, soprattutto alle prime esperienze escursionistiche, eventuali problematiche di qualsiasi natura, inoltre i proprietari di cani sono tenuti, in relazione alle norme vigenti, a tenere il proprio animale al guinzaglio di tipo corto, ed accettarsi con l’AE che il sentiero sia loro adatto.   Per partecipare è richiesta la dotazione descritta alla voce “abbigliamento ed attrezzatura necessaria”. Ad insindacabile decisione degli accompagnatori, le escursioni potranno subire variazioni, o essere annullate per ragioni tecniche, climatiche o di altra natura.

SCARICA FILE


Vieni a camminare con noi


^ Torna in alto