I castellieri dei Trinci sul sentiero VUT a Capodacqua di Foligno 19 febbraio 2017

Giro molto vario che ci permetterà di “scoprire” parte dei monti che fanno da contorno al borgo di Capodacqua di Foligno.

Si parte dal parcheggio del paese e nei pressi della magnifica rocca dei Trinci, da poco restaurata, si incomincia a salire decisamente dapprima tra uliveti e poi immersi nei boschi.
Giunti a quota 700 si piega decisamente verso est e costeggiando la valle di Rio si arriva all’omonimopaesino, da qui si continua a salire fino ad incrociare la carrareccia per Afrile che, dopo qualche decina di metri, si lascia per salire sui monti che sovrastano il paese (altezze intorno ai 1000 mt.).

Si ridiscende fino ad arrivare a Fondi e da qui risalire al monte Burano, mt. 1129 altitudine massima del percorso. Lasciata la cima si ridiscende a Capodacqua percorrendo il sentiero VUT che ci permetterà, anche, di toccare il castello di Gallano, altro bell’esempio di ristrutturazione di un borgo medievale.

N.B. Nel caso di condizioni meteo avverse l’escursione sarà annullata o potrà subire variazioni.


0 Comments

Lascia un commento

^ Torna in alto