Sospensione attività escursionistica DPCM 4 marzo 2020 e nota aggiuntiva

Sospensione attività escursionistica DPCM 4 marzo 2020

Il consiglio direttivo della Fie-Valle Umbra Trekking riunitosi il giorno 5 marzo, dopo aver preso atto del provvedimento DCPM del 04 marzo u.s. relativo al rafforzamento delle misure preventive atte ad evitare la trasmissione del virus covid-19, consapevoli dell’importanza di tali provvedimenti atti a contenerne e limitarne la diffusione, vista inoltre la comunicazione del presidente nazionale della FIE Domenico Pandolfo e di quello Regionale Giulia Garofalo, determina la sospensione di ogni attività esercitata dalla Fie-Valle Umbra Trekking fino a comunicazione contraria. Certi della comprensione, il presidente dell’Associazione resta a disposizione dei soci per fornire eventuali chiarimenti sulla incresciosa situazione. Carlo Valentini

Comunicato FIE FEDERALE 

Comunicato FIE CRU

Nota aggiuntiva

DPCM 04.03.2020

12 marzo 2020

In merito alla situazione attuale riguardante il coronavirus, ci
giunge comunicazione da parte dell’agente della Cattolica
Assicurazioni, dr. Pastorelli, che fino a nuovo ordine del Consiglio
dei Ministri, non saranno in alcun caso garantite le coperture
assicurative, comprese le assicurazioni temporanee per i non tesserati
e le escursioni effettuate singolarmente.
Pertanto vi raccomandiamo di rispettare quanto contenuto nei Decreti
del Presidente del Consiglio dei Ministri.
Cordiali saluti
La Segreteria Federale”

 


0 Comments

Lascia un commento

^ Torna in alto