Due chiacchere in libertà

Valle Umbra Trekking “due Chiacchere in libertà”

Accogliendo di buon grado le raccomandazioni che da ogni parte ci sentiamo ripetere, ma soprattutto convinto della bontà delle stesse, rimango in casa cercando di limitare le uscite al minimo sindacale, in pratica esco solo per acquistare beni primari.

Il libro e la lettura in generale sta tornando ad essere il passatempo preferito.

Ho letto quindi molto attentamente tra l’altro il Decreto DCPM del 04/03/2020 di cui orami tutti abbiamo conoscenza o quantomeno di cui abbiamo sentito parlare, preso a riferimento da parte della Federazione Italiana Escursionismo e dalla nostra Associazione Valle Umbra Trekking, per annullare fino a comunicazione contraria la nostra attività compreso l’escursionismo.

Leggendo attentamente dicevo, risulta evidente che non sta scritto da nessuna parte che non si possono organizzare le uscite di un gruppo a condizione che i partecipanti rispettino la distanza di un metro l’uno dall’altro.

Come un accompagnatore possa garantire l’osservanza di questa semplice ma di fatto inapplicabile regola è un’altra cosa, basti pensare al semplice spostamento condiviso con l’auto per raggiungere il luogo di escursione.

Ma basta anche osservare le foto pubblicate in questo periodo, per rendersi conto che tale raccomandazione viene sistematicamente inosservata.

Certo, nel Decreto non ci sono scritte tante altre così come non c’è scritto però che tutti potremmo ricevere le necessarie cure in caso si sovraffollamento delle terapie intensive visto che quasi tutte le apparecchiature necessarie sono al momento utilizzate.

Sto ricevendo come responsabile di questa Associazione chiamate telefoniche riferite al blocco della nostra attività quasi tutte di rammarico per la mancata programmazione, qualcuna viceversa di convinta accettazione consci che si possa risolvere il problema con piena responsabilità di tutti ed il contributo di tutta la comunità.

E’ questo il senso della decisione che il Consiglio Direttivo ha assunto.

Sono certo che quanto prima torneremo con grande piacere alla nostra piena attività e ad apprezzare la bellezza delle nostre montagne, spero almeno con maggiore consapevolezza di prima.

Carlo Valentini

Presidente Valle Umbra Trekking


0 Comments

Lascia un commento

^ Torna in alto