PASSEGGIANDO NEL BOSCO HO INCONTRATO UN CASTELLO 13 MAGGIO 2018


PASSEGGIANDO NEL BOSCO
HO INCONTRATO UN CASTELLO
13 MAGGIO 2018

Vedi foto di Luisa Giucca

In un luogo dove la natura incontaminata si incontra con la massima cura ed eleganza nelle mura del Castello di Torre Alfina.

Apprezzato come uno dei Borghi più belli d’Italia, tra i confini Umbro-Tosco-Laziale, costruito intorno al Castello in stile Neogotico, nasce da una torre di avvistamento Longobarda, passando attraverso varie dinastie, oggi ritenuto una delle dimore storiche più affascinanti d’Italia.

Il Borgo, dalla sua collina svetta sulla valle del fiume Paglia fino all’Amiata e al lago di Bolsena, è circondato dal Bosco del Sasseto, il cui nome deriva dalla sua formazione geologica data dall’accumulo di blocchi di roccia lavica ai piedi della rupe.

Da qui parte un sentiero che ci accompagna fino ad arrivare al Fosso Subissone, un torrente la cui acqua scorre tra pietre di origine vulcanica con affioramenti di minerali ferrosi rosso-arancio che colorano il terreno o rocce multicolori che lasciano immaginare la loro provenienza.

Qui troviamo un “ponte Romano” (anche se risale al XIX secolo), e a lambire un mulino, anch’esso in pietra, che le acque hanno alimentato per secoli, di origine medievale è stato attivo fino agli anni ’50 quando per macinare granaglie sfruttava l’acqua del torrente incanalandola in una grande vasca di raccolta.

Lungo il percorso troveremo diverse carbonaie e passeremo affianco alla “Scialimata”, una frana che risale al 1960. Non è affascinante pensare che cammineremo su un altipiano di origine vulcanica formatosi circa 300 mila anni fa!!!

PROGRAMMA:

7:00 ritrovo piazzale winner
7:15 partenza Torre Alfina con autobus
9:30 inizio visita al castello
10.30 circa inizio escursione con pranzo al sacco
16.00 circa partenza per Foligno
Costo comprensivo di autobus e ingresso al castello 18 euro.

PERCORSO:

Distanza: 8 km
Difficoltà: E
Dislivello: 250 mt

ATTREZZATURA NECESSARIA:
Scarpe comode per la visita del castello, e scarponcini ben rodati per l’escursione nel bosco, acqua cappello occhiali da sole, pranzo al sacco.

PRENOTAZIONI:
Conttare i referenti sotto indicati entro il 10 maggio, portando 10 euro da Effe Effe Sport Foligno
Asp. AEN F.I.E. Delia Antonelli +393771918484
Asp. AEN FIE Christian Montesanti +393404247081
AEN F.I.E. Giulia Garofalo +393333042270 (Presidente Comitato Regionale FIE)

Scarica file PDF

LE USCITE SONO APERTE AI SOLI TESSERATI F.I.E. PER L’ANNO IN CORSO. ECCEZIONALMENTE, PER COLORO CHE DESIDERINO FARE UNA PRIMA ESCURSIONE DI PROVA CON L’ASSOCIAZIONE, POSSONO PARTECIPARE VERSANDO LA QUOTA DI 5 EURO PER LA COPERTURA ASSICURATIVA GIORNALIERA E COMUNICANDO, ALMENO IL GIORNO PRECEDENTE L’USCITA, IL PROPRIO NOME, COGNOME, LUOGO E DATA DI NASCITA ALL’ACCOMPAGNATORE REFERENTE. SONO ESCLUSE LE USCITE DI PIU’ GIORNI E QUELLE ORGANIZZATE IN PULLMAN. E’ IMPORTANTE, SOPRATTUTTO ALLE PRIME ESPERIENZE ESCURSIONISTICHE, CONFRONTARSI E CHIEDERE QUALSIASI DELUCIDAZIONE ALL’ACCOMPAGNATORE, COMUNICANDO EVENTUALI PROBLEMATICHE DI QUALSIASI NATURA. PER LA PARTECIPAZIONE ALLE USCITE, AI FINI DELLA SICUREZZA PERSONALE, E’ RICHIESTO ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA IDONEA DESCRITTA ALLA VOCE “ATTREZZATURA NECESSARIA”. PER RAGIONI TECNICHE, CLIMATICHE O DI ALTRA NATURA, LE ESCURSIONI POTRANNO ESSERE ANNULLATE O SUBIRE VARIAZIONI AD INSINDACABILE DECISIONE DEGLI ACCOMPAGNATORI.

Vieni a camminare con noi


^ Torna in alto