Casetta San Severo – Scoppio – Chiesetta San Pietro – Cima Panco domenica 5 novembre-mezza giornata Monti Martani


BAMBINI E ADULTI, UNA PASSIONE COMUNE: LA NATURA.

Casetta San Severo – Scoppio- Chiesetta San Pietro      Cima Panco
domenica 5 novembre-mezza giornata
Monti Martani

Si arriva con l’auto fino a Casette San Severo dove parcheggeremo. Nei pressi prenderemo il sentiero con ghiaione che poi scende fino a Scoppio, un paesino medievale a ridosso dei Monti Martani, abbandonato nel 1950 in seguito ad eventi sismici.

Il suo nome deriva dal latino “Scopulus”, è un termine che indica una rupe o una scogliera e la sua predominanza dall’alto dello sperone roccioso su cui poggia.

Lì troviamo la chiesetta di San Pietro la quale conserva affreschi e il campanile a vela del 1500.
Si ritorna per la stessa strada fino ad un bivio dove si prenderà una salita, abbastanza ripida fino a Cima Panco, con sosta al sito dei fossili, dove i bambini (e non) potranno cercare qualche ammonite con la nostra bravissima geologa Paola Baronci.

Da qui si riprende il sentiero che scende verso le auto.

PROGRAMMA:

07:20 ritrovo piazzale winner
07:30 partenza
(Ci vuole un’ora per arrivare ,
si prega di essere puntuali)

PERCORSO:

Distanza 10 km circa
Difficoltà E
Dislivello 350 mt. circa
Tempo rientro previsto alle 13e30/14

 

ATTREZZATURA NECESSARIA:

Scarponi ben rodati, abbigliamento comodo e consono al clima, acqua, sono consigliati i bastoncini da trekking, nello zaino anche una merenda, e piccola attrezzatura per scavare i fossili (es.scalpellini, martellini…)

PRENOTAZIONI:
Prenotazioni: telefonando entro sabato 4 ai referenti sottoindicati.
Acc.Reg. Esc. FIE: Geologa Paola Baronci +393299296944
Asp.Acc.reg. Esc. FIE: Delia Antonelli cell. +393771918484

NB

1.     In ottemperanza della legge n. 1089 del 1939 e dal Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio del 2004, sarà permessa esclusivamente la raccolta di fossili sparsi sul terreno “libero”. L’eventuale reperimento di reperti ritenuti interessanti verrà segnalato al corpo docente dell’Università degli studi di Perugia  per poi farli confluire nelle sedi museali o similari, salvandoli dalla distruzione e incrementando le conoscenze scientifiche.

2.    La lunghezza del percorso rende l’escursione sconsigliata per ragazzi e bambini che non abbiano un adeguato allenamento.

LE USCITE SONO APERTE AI TESSERATI F.I.E. PER L’ANNO IN CORSO. ECCEZIONALMENTE, PER COLORO CHE DESIDERINO FARE UNA PRIMA ESCURSIONE DI PROVA CON L’ASSOCIAZIONE, POSSONO PARTECIPARE, VERSANDO LA QUOTA DI 5 EURO PER LA COPERTURA ASSICURATIVA GIORNALIERA E COMUNICANDO, ALMENO IL GIORNO PRECEDENTE L’USCITA, IL PROPRIO NOME, COGNOME, LUOGO E DATA DI NASCITA ALL’ ACCOMPAGNATORE REFERENTE. SAREMO LIETI DI ACCOGLIERVI.

Vedi galleria fotografica

Scarica file pdf


Vieni a camminare con noi


^ Torna in alto