Assisi – La Rocchicciola Domenica 22 maggio


ASSISI – La Rocchicciola

L’itinerario escursionistico di oggi parte da Assisi, presso Porta Cappuccini (m 469) dove inizia Il nostro sentiero: una sterrata alberata che costeggia la parte esterna delle vecchie mura medievali e giunge alla Rocca Minore.
La Rocca, che venne fatta costruire nel 1367 dal cardinale Egidio Albornoz, è anche conosciuta col nome di Rocchicciola.
Superata la torre, si prende lo stradello sassoso che inizia a salire, con intensi rimboschimenti e bella vista su Assisi all’indietro. Siamo sul sentiero che costeggia il Subasio lato nord verso Costa di Trex, ma noi dopo un lungo tratto inizieremo a salire, inizialmente con numerose svolte poi tratti pianeggianti, fino agli Stazzi.
Attraversando i verdi prati sommitali raggiungeremo Sasso Piano (1124 mt), che segna il nostro giro di boa, ammireremo il panorama e riprenderemo il rientro in discesa verso l’Eremo delle Carceri e di seguito ad Assisi.
Bel percorso ad anello per vivere il nostro Subasio.
PROGRAMMA:
Ore 7.45: ritrovo da Winner
Ore 8:00: partenza per Assisi Porta Cappuccini
Ore 8:30: inizio escursione
Ore 15.30: rientro alle macchine
PERCORSO
Valutazione: EE
Lunghezza percorso 16 KM circa
Dislivello 900 m in salita altrettanti in discesa
ATTREZZATURA ED ABBIGLIAMENTO NECESSARI:
Abbigliamento da montagna con scarponi ben rodati, bastoncini, guscio, cappello, crema solare, borraccia, spuntino e pranzo al sacco.
PRENOTAZIONI:
Telefonare entro sabato 21 maggio ore 12 ai referenti sotto indicati:

Acc. Escursionista Simona Ballo 338.3013481

Acc. Escursionista Patrizia Nardone 340.3427510

Le escursioni sono aperte ai soli tesserati F.I.E. dell’anno in corso. Eccezionalmente, coloro che desiderano fare una prima uscita di prova, potranno partecipare versando la quota per la copertura assicurativa giornaliera di euro 5,00 e comunicando, all’accompagnatore referente, almeno il giorno precedente l’escursione, il proprio nome, cognome e codice fiscale. Sono escluse tutte le uscite di più giorni e quelle organizzate in pullman. Ai fini della sicurezza personale e collettiva è importante che tutti i partecipanti comunichino all’accompagnatore, soprattutto alle prime esperienze escursionistiche, eventuali problematiche di qualsiasi natura, inoltre i proprietari di cani sono tenuti, in relazione alle norme vigenti, a tenere il proprio animale al guinzaglio di tipo corto, ed accettarsi con l’AE che il sentiero sia loro adatto.   Per partecipare è richiesta la dotazione descritta alla voce “abbigliamento ed attrezzatura necessaria”. Ad insindacabile decisione degli accompagnatori, le escursioni potranno subire variazioni, o essere annullate per ragioni tecniche, climatiche o di altra natura.

SCARICA SCHEDA PDF


Vieni a camminare con noi


^ Torna in alto